logo gerva
  • parallax 5
  • parallax 6
  • parallax 2
  • parallax 1
  • parallax 6
  • parallax 4

Corso Trad - Vallone di Sea 2018

trad 2018 smallSabato e Domenica 8-9 Settembre 2018
Val Grande di Lanzo - Vallone di Sea


Corso pratico d’arrampicata con l’utilizzo delle protezioni veloci.


Questo corso monotematico è rivolto a persone che già abbiano esperienza in arrampicata, nonchè conoscenza delle manovre fondamentali generalmente imparate dopo aver frequentato un corso base delle scuole CAI. Lo scopo del corso è approfondire la conoscenza e l’uso delle protezioni veloci arrampicando su itinerari privi di protezioni fisse insieme agli istruttori della Scuola Gervasutti. Gli argomenti principali sono: descrizione e caratteristiche dei materiali, osservazione e valutazione della roccia, tecniche di arrampicata specifiche, assicurazione e autoassicurazione su terreno d’avventura, posizionamento di soste e ancoraggi intermedi. Il corso è a carattere prevalentemente pratico ed è costituito da due intere giornate di didattica. La prima si svolgerà alla base delle pareti del vallone, più improntata alla teoria ed alla tecnica. La seconda giornata invece, prevede la salita di un itinerario di difficoltà adeguata al livello di preparazione di ciascun allievo. Il numero di iscrizioni è limitato. L’accettazione dell’iscrizione è a discrezione della Direzione dopo aver valutato le capacità tecniche dichiarate da ogni richiedente.


Quota iscrizione: 50€ (25€ al giorno, in caso di maltempo), tessera CAI valida per l’anno 2018
Per informazioni, dettagli e condizioni scrivere a: scuolagervasutti@gmail.com

Leggi tutto

Corso AR1: Arrampicata base 2018

180526 Gerva A1 Nautilus 18Il 12 settembre alle ore 21 al Monte dei Cappuccini sarà presentato il corso di Arrampicata Base diretto da Claudio Battezzati [INA].

Il corso è indirizzato a tutti coloro che sono interessati ad apprendere come si prepara e come di conduce una salita su roccia, non di un singolo tiro come in falesia, ma su una via di più tiri.

Il corso è diviso in due parti.

Nella prima parte l’allievo apprenderà le manovre fondamentali e le metterà in pratica, prima in palestra e poi in falesia. A questa parte hanno accesso tutti coloro che verranno iscritti in quanto le lezioni pratiche si svolgeranno in gruppo. Al termine di questa prima parte verrà valutata l’attitudine generale dell’allievo a muoversi in ambiente e la dimestichezza acquisita nel mettere in pratica le diverse manovre, e verrà fatta una selezione di coloro che potranno accedere alla seconda parte.

Alla seconda parte accederanno un numero di allievi proporzionale al numero degli istruttori disponibili: questo perché le cordate possono essere composte da un Istruttore e massimo due allievi.
Nelle uscite della seconda parte verranno affrontate le salite su vie di roccia di più lunghezze sulle pareti del Monte Bracco, di Machaby, della Rocca Sbarua, Finale Ligure. Durante queste salite gli allievi avranno occasione di mettere in pratica e perfezionare quanto imparato nella prima parte.

Continua

 

Piantonetto e Triolet: ultime due uscite del Corso di Alpinismo 2018

piantonetto omini

Vallone di Piantonetto.

Con una certo spleen alcuni sibilano che tanto in Piantonetto piove anche quando fa bello, quindi…
Comunque, sbeffeggiando ogni meteo, gli intrepidi della Gerva si sparpagliano ostinati per il vallone.
Sabato il dire: spostamento della sosta, calata con il bilancino, calata con il ferito; a seguire interessantissima lezione del Direttore della Scuola sull’incidenza della presenza dell’uomo nella vita degli ungulati: lo sapevate che le interruzioni dell’alimentazione nello stambecco che alza il capo guardando l’escursionista hanno ripercussioni sulla sua salute? E poi indiscrezioni sulla vita sentimentale e sessuale del gipeto....

manovre ponteseRientro al Rifugio Pontese: Mara, lo chef del Gran Paradiso, ci aspetta con i suoi appetitosi e lauti piatti.
Domenica il fare: sveglia alle 3.30, colazione alle 04.00 partenza 4.30. E tra il dire e il fare, c’è di mezzo una cenetta al Pontese.
Se una cosa l’hanno imparata, gli allievi, è che ci si sveglia presto; a parte il mantra: mezzo barcaiolo, asola e controasola.
Tutte le cordate si dirigono al Becco Meridionale della Tribolazione: chi non c’è mai stato capisce l’origine del nome. Chi c’è già stato sperava che piovesse – no scherzo.
Tutte le cordate sul Becco – per il Valsoera fa ancora troppo freddo.
Malvassora
Grassi - Re
Pin Up
Diamante Pazzo
Conto fino a zero

Alle 17 gli ultimi rientrano al Pontese.
Ps. Sulla via ha nevischiato e non piovuto: salvi camoscio e broccoli.

 

Leggi tutto

Monte Bianco - Terza uscita del Corso di Alpinismo 2018

180617 Gerva A2 Bianco Manovre 60

Dopo due antipasti di tutto rispetto, un primo d’eccezione: voilà le Mont Blanc.francesia
Per chi non c’è mai stato – ma anche per chi c’è già stato - la vista che si spalanca mentre sali con la nuova funivia SKYWAY e quando ti affacci al Col des Flambeaux toglie il fiato. L’idea di scalare sui Satelliti, ma anche solo di attraversare il ghiacciaio – dove si rintana il crepaccio - ti emoziona e contemporaneamente ti spaventa.
Sul piazzale del Torino fervono i preparativi come alla partenza di un Grand Prix : tra un nodo a palla e un “mi raccomando non mi ramponate le corde” – che hanno sentito sino a Chamonix, il Direttore da il via e le cordate varcano il cancello di partenza che si apre sul mondo magico del protogino.
Sarò breve: 300 milioni di anni fa una intrusione granitica formò la struttura di base dell’attuale massiccio del Monte Bianco, 70 anni fa nasceva la Scuola Gervasutti, qualche anno dopo il Direttore del Corso di perfezionamento di alpinismo [CB], e 23 ann fai nasceva l’allievo più giovane di questo corso.
Pronti partenza giù dal col de Flambeaux , la vista dei satelliti con le loro rosse e soleggiate pareti fanno sognare e fanno dimenticare l’affannoso ritorno. Il Gran Capucin la Via degli Svizzeri [ED-], Il Pic Adolphe Rey non poteva mancare la Via Gervasutti [TD+], L’Aiguille d’Entreves cresta sud ovest [AD], le nostre mete. Chi invece attraverso la parte alta del Glacier du Geant intraprendeva e prenotava una visita dentistica del più bel dente della sua bocca la Normale al Dente del Gigante [D] , chi da buon alpinaccio proseguiva per la Cresta di Rochefort [AD+], rimandando al rientro una visita odontoiatrica del grande dente.
Alla sera tutti un po’ confusi e felici davanti ad un piatto di minestra di “cosa hai fatto”.
Il giorno dopo manovre; all’ennesima ripetizione, il Direttore chiama Poldo un allievo, che gli risponde, no io sono Mezzo Poldo.
Gerva, non solo scalate.

La DIREZIONE

 

 

180617 Gerva A2 Bianco Manovre 41

Leggi tutto

3 Giugno - Seconda Uscita Corso di Alpinismo 2018 - CASTELLO PROVENZALE

“Io ho viste Ore che voi falesisti non potreste immaginarvi: macchine cariche di alpinisti semiaddormentati al largo della Carello, e ho visto piantare i chiodi al lume delle frontali alla Castello Provenzale”

Rocca castello 2018 06 03   1

Genovesi redNon è l’incipit di un racconto visionario di un corso di alpinismo del 2080, ma la cronaca veritiera della seconda uscita della Gerva: destinazione Chiappera, Val Maira.

Appuntamento alle ore 04.30, partenza alle ore 04.31. Arrivo previsto alle ore 07.00.

Nessuno ci avrebbe giurato, eppure gli unici ad arrivare in ritardo sono quelli che avevano dormito in loco. Alle 07.10 tutti scalpitavano ai cancelli di partenza; gli allievi più diligenti con le relazioni in mano, altri con in mano lo stomaco, vittima delle mille curve della Val Maira.
Rocca Castello, Rocca Provenzale.

Leggi tutto

Altri articoli...

Grivel
Palestra arrampicata SASP Torino
Litografia Briver
Palestra arrampicata Bside Torino
Libreria editrice la Montagna Torino
CNA Assicurazioni Srl Via Spalato 62A Torino
bshop logo
bshop logo