logo gerva
  • parallax 5
  • parallax 6
  • parallax 2
  • parallax 1
  • parallax 6
  • parallax 4

Arrampicare con nut e friend!

locandina sea trad

Domenica 10 Settembre 2017
Val Grande di Lanzo


Corso pratico d’arrampicata con l’utilizzo delle protezioni veloci.


Questo corso monotematico è rivolto a persone che già abbiano esperienza in arrampicata e conoscenza delle manovre fondamentali generalmente imparate dopo aver frequentato un corso base delle scuole CAI. Lo scopo del corso è approfondire la conoscenza e l’uso delle protezioni veloci arrampicando su itinerari privi di protezioni fisse insieme agli istruttori della Scuola Gervasutti. Gli argomenti principali sono: descrizione e caratteristiche dei materiali, osservazione e valutazione della roccia, tecniche di arrampicata specifiche, assicurazione e autoassicurazione su terreno d’avventura, posizionamento di soste e ancoraggi intermedi. Lo svolgimento è a carattere prevalentemente pratico e comporta la salita di un itinerario di difficoltà adeguata al livello di preparazione di ciascun allievo. Il numero di iscrizioni è limitato. L’accettazione dell’iscrizione è a discrezione della Direzione dopo aver valutato le capacità tecniche dichiarate da ogni richiedente.


Quota iscrizione: 15€, tessera CAI valida per l’anno 2017
Per informazioni, dettagli e condizioni scrivere a: scuolagervasutti@gmail.com

scarica la locandina

locandina sea trad

Thunder - Parete Perduta, Valle Orco

ventre fabio

Settembre 2016
Era uno di quei giorni di fine estate in cui, archiviati i progetti estivi, ci si dovrebbe riposare, uno di quei giorni in cui si vuole stare serenamente da soli in montagna. Vista la bella giornata decisi di andare a camminare in Valle Orco alla Bocchetta Fioria per vedere la familiare valle da una nuova prospettiva. Arrivato alla bocchetta mi si aprì alla vista un vallone selvaggio pieno di roccia con una parete che spiccava rispetto alle altre, la fotografai accuratamente e la misi nella to-do-list già rassegnato ad andarci tra chissà quanto tempo.

Luglio 2017
Finiti tutti gli esami all’università sono finalmente in vacanza, scopro che in Valle Orco c’è un mio amico belga di nome Lucas che studia e vive a Torino ed è a scalare con dei suoi amici venuti in vacanza in Italia.

Leggi tutto

Idee di viaggio (low cost): Vallone di Noaschetta

Stanchi di spendere un intero weekend per fare la coda su di una via ai satelliti del Tacul? Impoveriti dalle spese di autostrada, tunnel e funivia per andare a scalare alle Aiguilles di Chamonix? Logorati dall’ansia di svegliarvi alle 4 al Torino e vedere attorno a voi solo nebbie delle più fitte? Ailefroide è noioso? Il calcare francese è bello, ma granito, fessure ed un rack di friend vi eccitano di più?
Ebbene, se anche voi come me siete giunti al 10 di agosto senza sapere dove andare a passare la vostra meritata ed agognata climbing holiday, esiste un posto dove potete trovare tutto ciò che cerchereste nelle location più blasonate, il costo sarà pressoché zero ed in più vi assicurerete un altro elemento, ormai piuttosto inconsueto, l’avventura! Signore e Signori: il Vallone di Noaschetta!vallone

Nella foto: Il Vallone di Noaschetta visto dall'altro versante della Valle Orco, ben visibili le torri del Blan Giuir e la parete Sud del Monte Castello, oltre all'imponente massa del Gran Paradiso sulla sinistra. (foto: Martina Mastria)

Il fatto che si chiami “Vallone” ha un significato ben preciso, si tratta infatti della più ampia e profonda valle trasversale alla valle Orco, che dai 1065mt di Noasca arriva addirittura ai 4026mt del monte Roc (4000 non riconosciuto), a poca distanza dalla vetta del Gran Paradiso, unico quattromila interamente italiano.

Leggi tutto

Lo sperone di Cima Fer è disegnato per il friulano: diedri, lame, spaccature di pietra onesta (*)

raymondi mauroVia Gervasutti alla Cima Fer

Gli allievi del primo corso scoprono la prima via di Gervasutti in Sbarua. Questo è il primo contatto con il rude IV alla “moda vecchia” affrontato alla “moda nuova”, ovvero la dulfer affrontata in scarpette. Una volta terminato il corso sono numerosi gli allievi che si cimentano salendo da primi di cordata la “Gervasutti in Sbarua”. La ripetizione di vie come la Gervasutti in Sbarua è una sorta di banco di prova, che si diventi arrampicatori o alpinisti. Tra le grandi vie di Gervasutti sul Bianco e quella alla Sbarua ne esiste una che consente in una giornata di assaporare un po’ di avventura lontano dall’affollamento, una salita che si addice agli ex-allievi in cerca d’esperienza. In una mattina di un agosto bollente io e Laura decidiamo di trovare un po’ di refrigerio salendo la via Gervasutti alla Cima Fer, zona a noi del tutto sconosciuta.

Leggi tutto

Il corso di alpinismo della Gervasutti, la Scuola si racconta

20170610 155917 (Large)Anche quest’anno il corso di alpinismo della scuola G. Gervasutti è giunto al termine, gli allievi sembrano quasi dispiaciuti di mancare al solito appuntamento serale per le lezioni teoriche e a quello del week end per l’uscita in montagna. Quest’anno però qualcosa è cambiato in questo corso, cambia la direzione, che passa in mano a Giampiero Bertotti, istruttore nella scuola da diversi anni.

Tutti, allievi e istruttori si riuniscono nella cena di fine corso; e quale migliore occasione per la consegna degli attestati di partecipazione agli allievi e per rivivere insieme le emozioni provate, le esperienze vissute e i magnifici luoghi visti durante il corso.

Le prime emozioni riportano sicuramente nella Valle Orco, valle che può essere definita come la culla dell’alpinismo, un punto di partenza che permette di entrare poi nel vero mondo dell’alpinismo, ma anche un luogo che può offrire un allenamento prima di affrontare le grandi cime.
Ad invadere la valle, un gruppo di circa quarantacinque persone tra allievi e istruttori a celebrare l’arte dell’incastro. Questo perché è una delle poche valli che concede ancora una scalata trad, proponendo magnifiche fessure dentro le quali gli allievi si sono cimentati.

Leggi tutto

Altri articoli...

Grivel
Palestra arrampicata SASP Torino
Litografia Briver
Palestra arrampicata Bside Torino
Libreria editrice la Montagna Torino
CNA Assicurazioni Srl Via Spalato 62A Torino
bshop logo
bshop logo